oristano
cronaca

Oristano, tesoretto 5 Stelle conteso: archiviazione per Lucia Tomasi

Era stata denunciata da un altro attivista del Movimento. Il commento: "Una farsa costata soldi pubblici e tanti sacrifici personali"


25 luglio 2018 Enrico Carta


ORISTANO La lite a 5 Stelle finisce con l’archiviazione. Alla richiesta del pubblico ministero Sara Ghiani non hanno fatto seguito altri atti giudiziari e così per Lucia Tomasi, attivista del Movimento, si chiude positivamente il capitolo che l’ha vista protagonista o, a seconda dei punti di vista, bersaglio all’interno della vicenda.

Contro di lei era stata infatti presentata una denuncia per appropriazione indebita da parte di Giuseppe Puddu, un altro attivista esponente di un’altra delle ramificazioni in cui si estende la galassia a 5 Stelle.

In ballo c’erano 937 euro, 44 centesimi e un’accusa di appropriazione indebita che per il pubblico ministero non è mai esistita.

<p>

     <strong><em>Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua <a href="http://quotidiani.gelocal.it/lanuovasardegna/edicola/home.jsp">versione digitale</a></em></strong></p>
 

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.