Temporale di dieci minuti e Bosa finisce sott'acqua

Corso Vittorio Emanuele

Sotto controllo la strada costiera per Alghero

BOSA. Dieci minuti di intense precipitazioni e mezza Bosa finisce sotto parecchi centimetri d'acqua. È accaduto ancora questa mattina 15 ottobre, dopo gli episodi delle scorse settimane. Intorno alle 8 un temporale ha imperversato per circa 10 minuti nella valle del Temo. L'acqua piovana, in concomitanza con l'ingresso nelle scuole cittadine, ha invaso via Pischedda, il tratto fra piazza Dante e viale Alghero (vie limitrofe comprese), mentre una grande pozzanghera si è per l'ennesima volta materializzata proprio di fronte al cancello di ingresso delle elementari da via Puggioni.

Allagamenti si registrano anche nel tratto delllo storico Corso, tra piazza Fontana e incrocio via Gioberti. Acqua alta anche all'ingresso di Bosa Marina ed in diverse vie della frazione. Traffico rallentato per la presenza di allagamenti e grandi pozzanghere anche nel tratto della provinciale fra Turas e Bosa Marina e della statale 129 bis, all'altezza dell'ex stabilimento di mattoni.

Protezione Civile all'opera, impegnati vigili urbani, barracelli e Comitato Croce Rossa Italiana di Bosa. Che monitorano anche la Bosa-Alghero, dopo le intense piogge di queste ore.

L'incrocio di via Pischedda

WsStaticBoxes WsStaticBoxes