Oristano, 7 anni a don Usai per favoreggiamento della prostituzione

Don Giovanni Usai

Il sacerdote responsabile della comunità il Samaritano di Arborea assolto dall'accusa di abusi sessuali

ORISTANO. È stato condannato a 7 anni per favoreggiamento della prostituzione don Giovanni Usai, 77 anni, ex responsabile della comunità per detenuti in regime alternativo di pena Il Samaritano di Arborea. Il sacerdote è stato invece assolto dal reato di abuso sessuale ai danni di una della ospiti della comunità.

Prescrizione invece per il secondo imputato, il cittadino nigeriano Alphonsus Eze. Il pubblico ministero Marco De Crescenzo aveva chiesto la condanna a sei anni per don Giovanni Usai. La difesa del sacerdote, affidata agli avvocati Franco Luigi Satta e Anna Maria Uras, ha accolto la sentenza con commenti molto negativi e ha annunciato appello

WsStaticBoxes WsStaticBoxes