Un anziano muore a Siapiccia, focolaio anche a Mogorella

SIAPICCIA. Le residenze sanitarie assissite continuano a essere uno degli anelli deboli della catena. La riprova è dalle morti che, seppure a ritmo non elevatissimo, si stanno comunque ripetendo...

SIAPICCIA. Le residenze sanitarie assissite continuano a essere uno degli anelli deboli della catena. La riprova è dalle morti che, seppure a ritmo non elevatissimo, si stanno comunque ripetendo anche in provincia. L’ultima è quella che si registra nella comunità integrata per anziani di Siapiccia, dov’è deceduto un ospite di 87 anni. Alla morte, evento ovviamente più tragico, ci sono da aggiungere anche undici contagi che, oltre all’anziano morto, riguardano anche sette ospiti e tre operatori. Il sindaco Raimondo Deidda ha poi dato notizia di un contagio esterno alla struttura sanitaria.

Problemi si registrano anche alla casa di riposo di Mogorella, dove i positivi al covid sono cinque, come annunciato dal sindaco Lorenzo Carcangiu. Questi ultimi casi fanno quindi seguito a quelli che già si sono registrati nelle strutture alloggio per anziani a Oristano, Laconi e Ghilarza dove si sono contati già anche numerosi decessi tra gli anziani ospiti.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes