Furbetti del vaccino: 15 avvisi di garanzia in arrivo per medici e infermieri di Oristano

Ezio Domenico Basso, procuratore della Repubblica di Oristano

L'inchiesta condotta dal procuratore della Repubblica Ezio Domenico Basso che ha affidato gli accertamenti ai carabinieri del Nas

ORISTANO. Sono in corso a Oristano le notifiche degli avvisi di garanzia emessi dalla procura della Repubblica di Oristano nei confronti delle quindici persone coinvolte nell'inchiesta sulle presunte somministrazioni irregolari di vaccini.

L'inchiesta condotta dal procuratore Ezio Domenico Basso è affidata ai carabinieri del Nas che si stanno occupando delle notifiche degli avvisi di garanzia.

Gli indagati sono medici e infermieri impegnati nelle inoculazioni, i quali avrebbero agevolato parenti e amici per far ottenere loro il vaccino sebbene non appartenessero alle categorie degli aventi diritto

WsStaticBoxes WsStaticBoxes