Covid, scuole di nuovo chiuse dopo un giorno

PAULILATINO. Si registra l’ennesimo stop dell’attività didattica in presenza per quelle classi che possono frequentare anche in periodo di zona rossa. Lo ha imposto il sindaco Domenico Gallus in via...

PAULILATINO. Si registra l’ennesimo stop dell’attività didattica in presenza per quelle classi che possono frequentare anche in periodo di zona rossa. Lo ha imposto il sindaco Domenico Gallus in via precauzionale per accertare alcuni casi sospetti di coronavirus. Già venerdì sono dovuti rimanere a casa gli alunni della prima elementare e i bambini della sezione D1 della scuola dell’infanzia statale. Le lezioni dal vivo sono sospese fino al completamento dei controlli sanitari. Il provvedimento è scattato a un giorno di distanza dal rientro in classe degli scolari di seconda elementare e di prima media, che erano a casa già dal 17 aprile.

Un andamento altalenante ha anche l'attività didattica nelle scuole dell’obbligo di Santu Lussurgiu, dove in seguito a un aumento dei contagi in paese, mercoledì sono state nuovamente chiuse le primarie ed è stata sospesa l’attività didattica in presenza per gli studenti di prima media. Salvo spiacevoli sorprese derivanti dagli screening effettuati giovedì e venerdì sulla popolazione scolastica, gli alunni e gli insegnanti potranno tornare in classe domani a eccezione di quelli in quarantena obbligatoria. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes