Serate di libri con i carabinieri e Alessandro Zan

ORISTANO. La visita in Sardegna di un alto ufficiale dei carabinieri diventa il momento adatto per un po’ di cultura. Il libro intitolato “Da Dragoni a Carabinieri” del generale di corpo d’armata...

ORISTANO. La visita in Sardegna di un alto ufficiale dei carabinieri diventa il momento adatto per un po’ di cultura. Il libro intitolato “Da Dragoni a Carabinieri” del generale di corpo d’armata Carmelo Burgio verrà infatti presentato domani a Oristano alle 19 nella sala della concessionaria Fasauto di via degli Artigiani nella lottizzazione Cualbu. A organizzare la serata è il colonnello a riposo Luciano Gavelli, poresidente della sezione oristanese dell’Unuci, l’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, una delle più attive in Italia.

Il generale Burgio, attuale comandante del comando interregionale dei carabinieri “Podgora”, negli anni 90 è stato, da capitano, comandante della compagnia di Cagliari. Il libro, pubblicato dalla casa editrice Carlo Delfino, racconta l’epopea dei Dragoni leggeri di Sardegna, istituiti nel 1726. Erano stati i Dragoni, nel 1819, a scongiurare i tentativi di invasione della Sardegna da parte dei francesi. Precedentemente Burgio aveva dato alle stampe il libro “Storia della Brigata Aosta”. La serata sarà aperta da un intervento del colonnello Luciano Gavelli e dell’editore Delfino.

A proposito di libri, sabato prossimo, nella palestra del liceo classico De Castro, Alessandro Zan presenterà la sua opera “Senza paura. La nostra battaglia contro l’odio”, che parla del tema molto attuale dell’omofobia, per il quale si discute in questi giorni la legge in parlamento.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes