Tutti a piedi per aiutare Donna Eleonora

ORISTANO. Si tiene oggi la “Camminata e corsa rosa”, manifestazione sportiva organizzata con l’obiettivo di lanciare un forte messaggio sociale e sostenere le attività del Centro antiviolenza Donna...

ORISTANO. Si tiene oggi la “Camminata e corsa rosa”, manifestazione sportiva organizzata con l’obiettivo di lanciare un forte messaggio sociale e sostenere le attività del Centro antiviolenza Donna Eleonora. L’iniziativa chiude il programma delle iniziative organizzate in città contro la violenza sulle donne. «Gli sportivi oristanesi sono sempre in prima fila sulle iniziative sociali e si sono voluti mobilitare per testimoniare il loro impegno per combattere questa piaga – ha detto l’assessora allo Sport Maria Bonaria Zedda –. Lo sport insegna in primo luogo il rispetto degli altri ed è in prima fila in una giornata simbolo che respinge la violenza sulle donne. Sperando che il maltempo conceda una tregua, domenica mattina saremo in tanti nel centro della città a partecipare a un evento, sportivo non competitivo, che avrà il duplice obiettivo di manifestare il rifiuto a ogni forma di violenza e di raccogliere fondi da devolvere a favore delle attività del Centro antiviolenza Donna Eleonora. Il significato va oltre lo sport: vogliamo testimoniare solidarietà e aiuto concreto alle donne che soffrono».

La manifestazione è aperta a tutti e per questo si divide tra una corsa e una camminata per le vie del centro cittadino, alla quale, possono partecipare famiglie, giovani, anziani, madri, padri, uomini e donne. Le iscrizioni si fanno alla Pro Loco. Ai primi 300 iscritti sarà consegnata la maglia ufficiale della manifestazione che parte alle 10.30 da piazza Eleonora.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes