oristano
cronaca

Cagliari Calcio e Dinamo sponsor per Cabras

Aiuteranno il paese lagunare nella competizione Rai sul borgo più bello d’Italia «Ringraziamo tutti coloro che si impegnano a sostenerci sul web», dice il sindaco


08 giugno 2022


CABRAS. Anche il Cagliari Calcio, la Dinamo Sassari e Paolo Fresu, fra gli altri, scendono ufficialmente in campo per sostenere la candidatura di Cabras a "borgo più bello d'Italia". L'amministrazione Abis sta cercando di coinvolgere nella sfida importanti realtà del mondo dello sport, della musica, dello spettacolo e delle community social. Domenica sera, sono partite ufficialmente le votazioni online per "Il Borgo dei Borghi" edizione 2022, ospitato dalla trasmissione di Rai Tre "Kilimangiaro". Si chiuderanno domenica 3 aprile, lasciando poi spazio alla giuria di esperti. Cabras è stata scelta dalla Rai in rappresentanza della Sardegna e ha trovato fin da subito ampio sostegno. Al suo fianco si schierano innanzi tutto le due società sportive isolane più importanti: il Cagliari Calcio e la Dinamo Sassari. Se il video-spot del club rossoblù è in fase di ultimazione ed ancora top-secret, quello della società di basket vedrà protagonista il capitano Jack Devecchi, che ricordando il legame con il paese lagunare (il soprannome della squadra sassarese è 'I Giganti') lancia un appello a tutti i tifosi perché diano il loro voto. Ma a sostegno di Cabras si schierano anche il musicista Paolo Fresu, il cantautore Piero Marras, la cantante Maria Giovanna Cherchi e il duo comico sassarese Pino e gli Anticorpi. Decisivo potrebbe essere poi il tam tam sui social network: Cabras avrà l'appoggio dell’intera community @instagramers_sardegna (oltre 83 mila seguaci), che ha lanciato l’hashtag ufficiale #cabrasborgodeiborghi2022. Partecipano alla campagna anche le pagine @igers_oristano (19 mila seguaci), @igers_sassari (21 mila) e @igers_cagliari (33 mila), che stanno contribuendo senza sosta alla pubblicazione di materiale dedicato. Linfa alla campagna di voto arriverà poi dal mondo giovanile, con il presidente della Consulta locale, Giuseppe Sanna, che si è impegnato a coinvolgere "Tessiu", la rete delle Consulte giovani isolane, e dal settore ricettivo, come assicurato dal rappresentante Carlo Picconi. Saranno inoltre coinvolti tutti i circoli dei sardi nel Mondo. «Siamo entusiasti per il sostegno che fino a questo momento abbiamo avuto – ha detto l'assessore al Turismo Carlo Trincas – e siamo sicuri che durante le 22 giornate di voto ci saranno ulteriori sorprese. Continueremo a mobilitare personalità fra le più note, affinché possano appoggiare la nostra candidatura e portare Cabras e la Sardegna nel mondo». L'amministrazione è convinta che la partecipazione al concorso darà grandi benefici al paese. «Le statistiche riportate dai produttori del programma Rai – sottolinea Trincas – confermano che la notorietà si ripercuote in maniera molto positiva sulla ricettività, con un aumento delle presenze che può arrivare al 40% su base annuale».

Ci crede anche il sindaco Andrea Abis: «Per l'estate prevediamo interventi sul tessuto urbano e un ricco programma di eventi. Puntiamo inoltre a ripartire con il Festival della bottarga e la Corsa degli Scalzi».

Paolo Camedda

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.