oristano
cronaca

Sanna (Pd) «Cerimonia inutile, spieghino i ritardi»

«Si sarebbe dovuto evitare di strumentalizzare il bisogno di persone che da anni attendono un alloggio popolare. Peraltro, se, per costruire 42 appartamenti, si impiega un decennio, allora è il caso...


16 marzo 2022


«Si sarebbe dovuto evitare di strumentalizzare il bisogno di persone che da anni attendono un alloggio popolare. Peraltro, se, per costruire 42 appartamenti, si impiega un decennio, allora è il caso di preoccuparsi: questa è l'attenzione che riservano al problema della casa». Non risparmia critiche alla Regione e al Comune, il capogruppo del Pd a Palazzo degli Scolopi Efisio Sanna (foto). «D'altra parte, non capisco quale sia il grande lavoro svolto da questa maggioranza di centro destra. L'unica cosa di cui si sarebbe potuto occupare il Comune, per accelerare i tempi, era la cessione all'Enel del luogo dove installare la cabina elettrica al servizio delle palazzine: ci è voluto un anno e mezzo, prima che si decidessero a portare la delibera in Consiglio comunale. Insomma, le palazzine erano pronte da due anni, ma oggi si festeggia e si fanno grandi cerimonie, invece di chiedere scusa alla città e agli assegnatari per questi ritardi ingiustificabili». L'esponente democratico attacca anche su un altro fronte: «È inconcepibile che, dopo dieci anni, il complesso non sia ancora stato ultimato. Tutta la via è in condizioni indecorose, nonostante conduca da via Cagliari ai centri di riferimento del Sacro Cuore, dalla chiesa alle scuole. Se andavano consegnate per evitare che venissero occupate, ma da chi?, lo si poteva fare con sobrietà».(dav.pi.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.