La Nuova Sardegna

Oristano

Incidenti stradali

Oristano, scontro a un incrocio tra un’auto e un’ambulanza


	Sullo sfondo la macchina e l'ambulanza dopo lo scontro in via Michele Pira
Sullo sfondo la macchina e l'ambulanza dopo lo scontro in via Michele Pira

L’urto all’altezza del semaforo tra via Pira e viale San Martino. Ferita alla testa un’operatrice del 118. Il mezzo trasportava un paziente verso il San Martino

04 gennaio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano Di mattina una donna investita in via Cagliari e ricoverata in codice rosso, di pomeriggio uno schianto al semaforo dell’incrocio tra via Michele Pira e viale San Martino dov’è rimasta coinvolta un’ambulanza con un paziente a bordo, diretta all’ospedale San Martino. Questa del 4 gennaio non è stata una giornata felice lungo le strade di Oristano. Lo scontro del pomeriggio è avvenuto attorno alle 17.30 all’altezza del semaforo con l’ambulanza della Croce Rossa che aveva i segnalatori acustici e visivi accesi proprio perché stava trasportando una persona che doveva essere immediatamente condotta al Pronto soccorso. E’ stato invece necessario l’intervento di una seconda ambulanza della SEA per caricare il paziente e completare l’assistenza.

Lo scontro, su cui stanno compiendo gli accertamenti gli agenti della polizia locale per valutare eventuali responsabilità, non è stato indolore. Un’operatrice del 118 si è infatti ferita alla testa, un taglio comunque non preoccupante, mentre è rimasto illeso l’automobilista che guidava la macchina. Non è la prima volta che in quell’incrocio accadono incidenti stradali che vedono coinvolte ambulanze: del resto quello è il percorso che seguono per arrivare all’ospedale nel caso in cui provengano dalla parte sud della città.

In Primo Piano
Tribunale

Uccise i suoceri a Porto Torres, il pm chiede l’ergastolo per Fulvio Baule: «Ha agito con crudeltà»

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative