La Nuova Sardegna

Oristano

Tribunale

Coltivazione di droga a Bosa, condanne e assoluzioni a Oristano

Coltivazione di droga a Bosa, condanne e assoluzioni a Oristano

Disposte dal giudice per le udienze preliminare Federica Fulgheri

04 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano  Erano a processo in cinque per coltivazione illegale di cannabis, nelle piantagioni di Monte Crispu e Monte Filighe tra i territori di Bosa e Montresta , ma alla fine col rito abbreviato, il giudice ha riconosciuto le ragioni di alcune difese e ne ha mandato assolti due in toto e uno parzialmente. Condannati Simone Marchi e Michele Chillocci a 4 anni e 4 mesi di reclusione e 12mila euro di multa, oltre al pagamento delle spese processuali. Condanna anche per Giovanni Antonio Addis, ma a 3 anni e 10 mesi oltre a 10mila euro di multa. I tre avranno interdizione dai pubblici uffici per cinque anni. Assolti invece Roberto Addis, Simone Marchi e Antonio Pietro Piras per un altro capo di imputazione per non aver commesso il fatto. Per un capo di imputazione assoluzione anche per Addis. Tra 90 giorni le motivazioni della sentenza. Il pm aveva chiesto per tutti gli imputati condanne severe

In Primo Piano
Cronaca

Sassari, tenta di uccidere un uomo col camion: lui arrestato, il 54enne è gravissimo in ospedale

di Gianni Bazzoni
Le nostre iniziative