La Nuova Sardegna

Oristano

Sicurezza

Fermato dai carabinieri a Cabras mentre spaccia una dose di marijuana


	Una pattuglia dei carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri

Guai per un 58enne che è stato denunciato. In casa aveva altra cannabis già divisa in dosi e pronta per la cessione

16 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cabras La quantità sequestrata non è tanta, ma il momento dello spaccio è stato visto in diretta dai carabinieri che così hanno fermato e poi denunciato a piede libero un 58enne di Cabras che stava cedendo una dose di marijuana a un giovane di Paulilatino che, nella cittadina lagunare, lavora come bracciante agricolo. È successo giovedì 11 aprile, in una zona periferica e piuttosto appartata del centro abitato, dove però sono arrivati gli occhi dei carabinieri della Compagnia di Oristano che stavano partecipando alle azioni di controllo del territorio disposte dal Comando Provinciale. Già nei giorni precedenti c’era stato un altro intervento dei militari dell’Arma, i quali, stavolta, dopo aver sventato lo spaccio della dose di marijuana hanno poi perquisito la casa di colui che l’aveva ceduta trovando e sequestrando altri 6,6 grammi di cannabis, suddivisa in dosi e quindi pronta per essere spacciata. Il giovane di Paulilatino è stato invece segnalato alla prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. Intanto i carabinieri procederanno coi controlli a tappeto anche con l’aiuto delle Unità cinofile dello Squadrone Carabinieri Cacciatori di Sardegna di stanza ad Abbasanta.

In Primo Piano
L’inchiesta

Truffa del “bonus facciate”, la Procura di Sassari chiede 53 rinvii a giudizio

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative