La Nuova Sardegna

Oristano

Lo schianto

Scontro tra un’ambulanza e una macchina alle porte di Nurachi: feriti non gravi


	L'ambulanza e l'auto coinvolte nell'incidente
L'ambulanza e l'auto coinvolte nell'incidente

È accaduto attorno alle 18.30 all’ingresso del paese nella zona del cimitero lungo la strada provinciale 292. È intervenuto anche l’elisoccorso regionale che già era presente con un altro elicottero in paese per un episodio non è collegato all’incidente stradale

14 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Nurachi Un incidente stradale in cui sono rimaste coinvolte un’ambulanza e una macchina è accaduto attorno alle 18.30 all’ingresso di Nurachi, nella zona del cimitero, lungo la strada statale 292. Ci sono feriti su entrambi i mezzi, ma non sarebbero in condizioni serie. A far pensare che potesse essere un incidente dalle conseguenze ben più serie è stata la presenza contemporanea a Nurachi di due elicotteri del soccorso regionale Areus. Uno dei velivoli però era stato chiamato per un altro intervento slegato dall’incidente, mentre il secondo ha poi trasportato un operatore del 118 in ospedale: in ogni caso, il ferito non è in condizioni serie. Sul luogo dello scontro, intanto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando di Oristano e i carabinieri della Compagnia di Oristano che hanno anche regolato il traffico. Presente anche un’altra ambulanza del 118 per prestare le prime cure ai feriti non gravi. Secondo i primi rilievi effettuati dai militari dell’Arma lo scontro sarebbe legato a una mancata precedenza: nel punto dell’incidente è infatti presente un incrocio ed è probabile che il guidatore di uno dei due mezzi non abbia visto l’altro che sopraggiungeva. (e.carta)

In Primo Piano
Il vertice

Siccità, un tavolo permanente sino alla fine dell’emergenza

di Andrea Massidda
Le nostre iniziative