Podcast



SCEGLI L'EDIZIONE
Uccisa e nascosta nell'armadio: il caso irrisolto di Antonella Di Veroli

Uccisa e nascosta nell'armadio: il caso irrisolto di Antonella Di Veroli

Antonella Di Veroli fu uccisa a Roma nell'aprile del 1994. L'assassino ripose il cadavere nell'armadio e sigillò l'anta con del mastice. A distanza di 28 anni dal delitto, il caso è ancora aperto: i possibili motivi. Ecco la prima puntata della serie "I gialli di Pino Rinaldi"

Altri podcast di I Gialli di Pino Rinaldi
Desirée Piovanelli, l'orrore che sconvolse Brescia. Perché per la famiglia il caso non è chiuso
ASCOLTA ORA

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.