La Nuova Sardegna

gli appuntamenti

I Baska al Vecchio Mulino e l’ “Olimpika festival” a Cagliari

di Andrea Musio
I Baska al Vecchio Mulino e l’ “Olimpika festival” a Cagliari

SASSARI. Un calendario fitto di appuntamenti per questo fine settimana nell’isola. Da non perdere questa sera al Vecchio Mulino di via Frigaglia 5 a Sassari, alle ore 20,30 l’esibizione dei Baska. Il...

30 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Un calendario fitto di appuntamenti per questo fine settimana nell’isola. Da non perdere questa sera al Vecchio Mulino di via Frigaglia 5 a Sassari, alle ore 20,30 l’esibizione dei Baska. Il trio composto dal compositore e produttore di musica elettronica, Frantzisku Medda “Arrogalla”, live electronics il polistrumentista Massimo Loriga (Nur, Kenze Neke, Tzoku, Uninvited), armonica a bocca, flauto traverso, sax, sulitu e trunfa e dal chitarrista Andrea Congia, proporranno un’anticipazione del dell’album in imminente uscita, Dal vivo il trio dei Baska propone una miscela di suoni che parte dal dub per poi allargarsi verso atmosfere psichedeliche, progressive e musica tradizionale sarda.

Sempre questa sera, nell’area dei parcheggi di Monte Claro un mega concerto inaugurerà le Olimpiadi universitarie. A partire dalle ore 20, sul palco dell’’”Olimpika Live festival” allestito dall’Isola delle Meraviglie si alterneranno alcuni dei più importanti gruppi della scena sarda. Diversi i generi proposti nell’arco della serata presentata da Massimiliano Medda dei La Pola e da Matteo Bruni.

Dal rock di un protagonista inossidabile della scena rock regionale come Joe Perrino alla patchanka dei Tamurita, dallo ska dub dei Ratapignata al rap raggamuffin dell’ex Sa Razza, Quilo sul palco con Randagiu Sardu ed ancora il reggae di Momar Gaye con gli Zaman e dei Mamavibe, lo ska degli Skacco Matto, il rock italiano dei Gola Seca e tanti altri gruppi universitari.

Ancora rock, ma nello spazio del Bohemien con gli Slim Fit e i La Plonge, mentre a di scena a la Cueva rock di Quartucciu saranno i Goodmorning Mike, gli Sbec e gli Hajmar. Chiude, sempre questa sera, al Poco Loco di Alghero il cartellone del Notes de Viatge con il concerto (inizio alle ventuno e trenta) del The Firm Quartet con il sassofonista Paolo Recchia. Domani la formazione alternative rock algherese dei Tortuga presenterà il disco “Il click del capodoglio” al The House of Rock di Piazza Mazzotti subito dopo l’esibizione dei Wise Kebab.

Alle 22 di domani il rock di scuola “Mod” dei The Emotionz sarà al La Cueva Rock di Quartucciu. La band cagliaritana riproporrà le canzoni inserite nell’album d’esordio intitolato “Here we are!” .

In Primo Piano
Il caso

Siccità, sale la tensione nell'isola: ora si spara

di Sergio Secci
Le nostre iniziative