I parenti di Luigi Russo fecero saltare il sequestro

Il pm: l’imprenditore di Oristano era nel mirino della banda dell’ex primula rossa I familiari dissero a un tramite: «Sappiamo che intenzioni hanno i tuoi amici»

WsStaticBoxes WsStaticBoxes