La Nuova Sardegna

Ritorna “Figiurà” Mercoledì il film irlandese “Garage”

SASSARI. Dopodomani nuovo appuntamento della rassegna cinematografica “Figiurà”, alle 20,30 ai Giardini pubblici proiezione di “Garage” un film di Lenny Abrahamson, con Pat Shortt, Conor Ryan, Anne-Ma...

28 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Dopodomani nuovo appuntamento della rassegna cinematografica “Figiurà”, alle 20,30 ai Giardini pubblici proiezione di “Garage” un film di Lenny Abrahamson, con Pat Shortt, Conor Ryan, Anne-Marie Duff, Don Wycherle.

Un'anonima e semi deserta cittadina irlandese. Un luogo grigio e monotono dove tutti conoscono tutti, dove il bar in cui andare la sera è uno solo. Josie potrebbe essere il classico “matto del villaggio”: vive e lavora da sempre in una stazione di servizio, ha la bontà propria dell'ingenuità e il sorriso sempre pronto. Un giorno ad aiutarlo nel lavoro arriva David, adolescente altrettanto solitario e buono. Quest'incontro cambierà per sempre la vita di Josie.

“Garage”, vincitore al Festival di Torino nel 2007, è un piccolo grande dramma della solitudine. È un'indagine umana, scarna e diretta, sulla vita di un uomo e sulla società che lo circonda. Josie, interpretato con grande maestria e partecipazione da Pat Shortt, è un uomo che vive in un mondo tutto suo, fatto di lavoro e piccole conversazioni, di scherni da parte dei bulli e di confidenze da parte di coloro che sono più soli di lui. Un uomo disponibile e onesto che ha delle qualità poco adatte alla società del terzo millennio e che quindi diventa disadattato.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative