La Nuova Sardegna

LE TAPPE

yyNATA UN ANNO FA GOINSARDINIA NASCE ALL'INIZIO DEL 2013 PER PORTARE TURISTI NELLE STRUTTURE RICETTIVE. PROPRIETARI DI HOTEL, TOUR OPERATOR E RISTORATORI, TUTTI DI SANTA TERESA, DECIDONO DI...

29 agosto 2014
1 MINUTI DI LETTURA





yyNATA UN ANNO FA

GOINSARDINIA NASCE ALL'INIZIO
DEL 2013 PER PORTARE TURISTI NELLE STRUTTURE RICETTIVE. PROPRIETARI
DI HOTEL, TOUR OPERATOR E RISTORATORI, TUTTI DI SANTA TERESA, DECIDONO DI TRASFORMARSI IN ARMATORI

yyLA FORMULA PIACE

ALL'INIZIO SOLO UNA PICCOLA QUOTA DEI BIGLIETTI DEVE ESSERE RISERVATA AL MERCATO LIBERO. MA LA RICHIESTA
È COSÌ ALTA CHE GOINSARDINIA SI TROVA A FARE CONCORRENZA
A COMPAGNIE BEN PIÙ ATTREZZATE

yyBILANCIO POSITIVO

IL 2013 SI CHIUDE IN MODO UN PO' SFORTUNATO: IL TRAGHETTO KRITI SI ROMPE A SETTEMBRE E CANCELLA LA POSSIBILITÀ DI VIAGGIARE PER UN MESE. QUESTO NON IMPEDISCE PERÒ DI CHIUDERE IL PRIMO ANNO IN POSITIVO: 7 MILIONI DI EURO DI FATTURATO

yyIL PROGETTO NAUFRAGA

IL 2014 DOVEVA ESSERE L’ANNO DELLA CONFERMA CON 7 CORSE ALLA SETTIMANA, 6 SU OLBIA E UNA SU ARBATAX: VIENE NOLEGGIATA LA NAVE EL VENIZELOS, MA NUMEROSI PROBLEMI TECNICI E PESANTI RITARDI FANNO NAUFRAGARE IL PROGETTO

In Primo Piano
Il funerale

«Il nostro Stefano torna a casa»: all’ippodromo di Sassari la camera ardente per il giovane fantino

Le nostre iniziative