regione
Sardegna depredata, in tre mesi rubate nelle spiagge dell'isola oltre 5 tonnellate di sabbia
Un turista sorpreso con secchio e pala mentre ruba la sabbia dalla spiaggia di Cea
I dati registrati all’aeroporto di Elmas evidenziano un fenomeno preoccupante e c’è chi si arma di pala e secchio per portare via il suo ricordo della vacanza

02 settembre 2015 Claudio Zoccheddu


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.