Minacce al coordinatore Zoffili La Lega: vigliacca intimidazione

CAGLIARI. «Spero un giorno di potervi riempire di piombo dal primo all'ultimo». È la minaccia apparsa ieri in un commento a un post pubblicato su facebook dal coordinatore della Lega in Sardegna,...

CAGLIARI. «Spero un giorno di potervi riempire di piombo dal primo all'ultimo». È la minaccia apparsa ieri in un commento a un post pubblicato su facebook dal coordinatore della Lega in Sardegna, Eugenio Zoffili, in cui annunciava una manifestazione del partito a Cagliari, in concomitanza con quella indetta a Roma per il 2 giugno dal leader Matteo Salvini. Il presidente del Consiglio regionale Michele Pais (Lega) e tutto il gruppo consiliare hanno espresso solidarietà: «Invito Zoffili a proseguire la sua attività politica con ancora maggior forza, nulla può giustificare questo grave e vigliacco tentativo di intimidazione. È spregevole che un uomo politico, di qualsiasi schieramento, venga fatto oggetto di minacce indegne di un paese civile». Per il capogruppo Dario Giagoni «la Lega è abituata ad andare avanti sempre a testa alta, ma anche se le offese e minacce non ci spaventano, non possiamo passare sopra a delle esternazioni tanto gravi, si rischierebbe di farla passare liscia a chi seminare odio». Solidarietà è stata manifestata da tanti esponenti di altre forze politiche.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes