Sardegna, terra di musei: Museo del territorio "Sa Corona Arrubia"

Ricostruzioni archeologiche esposte al Museo Sa Corona Arrubia (Alberto Maisto)

Arte, storia e vita di Sardegna sono prezioso patrimonio dell’Isola. Un’isola che sa essere laboriosa e ispirata fucina per gli artisti. Che nei suoi musei custodisce e preserva la sua arte il suo lavoro e la sua storia raccontate, a volte, anche fra le case e le vie dei suoi paesi

(Lunamatrona) Avvicinarsi alla natura. Entrare in contatto con l’ambiente di Sardegna. Approfondire le conoscenze attraverso la scienza. La sub regione della Marmilla - territorio di Lunamatrona - è lo scenario che ospita il museo naturalistico del territorio “G. Pusceddu” (Sa Corona Arrubia). Tre padiglioni. Spunti di scoperta e ricerca, offerti a chi sceglie di coglierli. Esposizioni permanenti dedicate a fauna, botanica e antropologia fra riproduzioni tridimensionali a grandezza naturale di ambienti naturali, pannelli illustrativi a rivelare i segreti del mondo vegetale (erbario, xiloteca e micoteca) e grande attenzione prestata alla storia e alla cultura del territorio, mostrato grazie a ricostruzioni tesori archeologici e testimonianze legate all’antica civiltà contadina.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes