Grimaldi, regina del mare e amica dell’ambiente

Elena Bilardi, sales account di Grimaldi Lines, è ormai una habitué degli appuntamenti legati al progetto La Nuova@Scuola. Lei la gradita ospite dell’incontro online andato in scena lo scorso fine...

Elena Bilardi, sales account di Grimaldi Lines, è ormai una habitué degli appuntamenti legati al progetto La Nuova@Scuola. Lei la gradita ospite dell’incontro online andato in scena lo scorso fine settimana nella room creata sulla piattaforma zoom. Oltre 500 i contatti, oltre 500 le richieste di connessione da parte di studenti e professori di tutta l’Isola: dai nautici ai licei, dai tecnici agli alberghieri. La Bilardi sorride e parla chiaro. Racconta la storica azienda con sede operativa a Napoli, storia di famiglia e di passione risalente al 1947, di investimenti che hanno consolidato l’idea innovandola e sino ad arrivare ad una “dimensione” data da 6 compagnie di navigazione, 16mila dipendenti in tutto il mondo, 130 navi, 40 porti serviti e rotte che interessano 50 paesi in diverse parti del mondo. Parole chiave sono tecnologia, sostenibilità, lungimiranza, cura del dettaglio e del passeggero, creatività, sicurezza. «La riduzione dell’impatto ambientale è obiettivo diventato sempre più priorità. Le due ammiraglie, Cruise Roma e Cruise Barcelona, sono la conferma di quanto detto. Batterie al litio già consentono di avere emissioni zero in porto. Una serie di interventi e accorgimenti sono stati programmati e approntati in vista del raggiungimento dei traguardi prefissati». Informazioni e dettagli fanno capolino fra le slide di presentazione, aumentando esponenzialmente nel corso della chiacchierata con gli studenti pubblicata sul sito www.lanuovasardegna.it. Nicolò, Manuel, Francesca, Chiara, Domiziana, il nautico di Siniscola, Daniele, Elena, Anna, Elisa, Maria Desirée, Giorgia, Giada, Michele Stefania e Giaime si caricano di entusiasmo e indagano sull’essenza della Grimaldi. Una flotta giovane e moderna, uno sguardo attento al sociale (Fondazione Grimaldi onlus, progetto “Scuola della Famiglia”, turismo accessibile). Grande attenzione dedicata alla formazione e ai giovani fra turismo scolastico, e-learning, Pcto modulabili per tutti gli istituti e “Grimaldi Educa”. Il passeggero al centro dell’agire aziendale e un protocollo ad hoc, seguito scrupolosamente, per dare la massima sicurezza anche in piena pandemia. Poi ancora ampliamento delle rotte, Sardegna come isola su cui scommettere, professionalità richieste a bordo e non, opportunità, il ruolo delle donne nella compagnia, effetti della pandemia sul traffico passeggeri e sull’economia di settore, giovani a confronto con il mondo del lavoro. Vento in poppa per l’intero incontro, navigazione serena e felice approdo alla conclusione dell’incontro virtuale.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes