Il bando d'urgenza per i voli agevolati della Sardegna vale 37 milioni

Verrà affidato per i prossimi sette mesi sui collegamenti fra i tre scali sardi con Roma e Milano. Scadenza il 29 settembre

CAGLIARI. Vale 37 milioni di euro il servizio per i voli agevolati tra Roma e Milano e i tre scali sardi - con oneri di servizio pubblico - che sarà affidato per i prossimi 7 mesi dalla Regione Sardegna con una procedura d'urgenza le cui domande dovranno arrivare entro mercoledì 29 settembre alle 13.

Le compagnie aeree che opera in ambito nazionale invitate a presentare le offerte per l'affidamento del servizio in convenzione dei collegamenti aerei nei 3tre aeroporti della Sardegna sono 11. E' quanto apprende l'ANSA a seguito della comunicazione ufficiale della Regione. Le offerte saranno valutate dal punto di vista tecnico ed economico rotta per rotta, e le assegnazioni saranno specifiche per ciascuna di esse. L'attuale continuità territoriale aerea, infatti, scadrà con l'avvio della stagione aeronautica winter che coincide anche con l'addio ai voli di Alitalia - attuale affidataria del servizio - e la nascita di Ita.

Dopo la proroga degli oneri di servizio pubblico da parte del Mism ora la Regione deve predisporre i bandi per i collegamenti tra Alghero, Cagliari e Olbia e gli hub nazionali di Roma e Milano: una gara per un servizio della durata di un biennio che vale 46 milioni di euro all'anno al lordo di base d'asta.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes