La Nuova del 26 novembre: vaccino anti Covid, corsa dei sardi per la terza dose

SASSARI. Sulla Nuova Sardegna del 26 novembre grande spazio alla campagna vaccinale anti Covid: tanti i sardi che hanno fatto la terza dose. Ben 75mila quelli che l'hanno effettuata negli ultimi due giorni. Un modo davvero importante per dire che la Sardegna vuol trascorrere nel migliore dei modi la fine dell'anno.

Sul quotidiano anche l'epilogo a sorpresa sulla pseudo setta Onda delta a Nuoro. Non c’è stato abuso d’ufficio, né esercizio abusivo della professione di psicologo, né è mai esistito il reato di associazione a delinquere. La corte d’appello di Sassari ha assolto tutti e otto gli imputati dell’inchiesta.

La curiosità, invece, riguarda il vino, in questo caso il cannonau di Sella e Mosca che entra nell'olimpo delle bottiglie di Wine spectator con il suo Riserva.

Infine, ampio spazio alla Giornata internazionale per la lotta contro la violenza sulle donne. Tante le iniziative in tutta l'isola che hanno celebrato con forza e determinazione il 25 novembre.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes