Coronavirus in Sardegna, contagi in crescita e otto vittime

Stabili i ricoveri in terapia intensiva, in leggero aumento quelli in area medica. Tasso di positività del 6,8 per cento

SASSARI. In Sardegna si registrano oggi, venerdì 21 gennaio, 1610 ulteriori casi confermati di positività al Covid-19, sulla base di 4524 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 23578 tamponi. Tasso di positività del 6,8 per cento.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 30 (lo stesso numero di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 269 (4 in più di ieri). 22161 sono i casi di isolamento domiciliare (276 in più di ieri).

Si registrano 8 decessi: 1 uomo di 84 anni, residente nella provincia di Sassari; 1 uomo di 88 anni, residente nella provincia di Nuoro; 4 uomini e 1 donna, di 63, 79, 81, 95 e 68 anni, tutti residenti nella provincia del Sud Sardegna; 1 donna di 82 anni residente nella provincia di Oristano.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes