La Nuova Sardegna

Trasporti

Prorogati fino al 31 dicembre i collegamenti con le isole minori

Prorogati fino al 31 dicembre i collegamenti con le isole minori

Le tratte in continuità territoriale, diurne e notturne, sono quelle tra la Sardegna e le isole di San Pietro, La Maddalena e Asinara

31 marzo 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Sono stati prorogati fino al 31 dicembre 2023 i collegamenti marittimi in continuità territoriale, diurni e notturni, tra la Sardegna e le isole di San Pietro, La Maddalena e Asinara. Lo comunica l'assessore regionale dei Trasporti, Antonio Moro.
''Abbiamo seguito - spiega l'esponente della Giunta Solinas - le valutazioni emerse nel corso della riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica di Cagliari. Si è venuta a creare una situazione grave a causa del disinteresse degli operatori a partecipare alle procedure a evidenza pubblica per l'affidamento dei collegamenti con le isole minori e la proroga si è resa necessaria per garantire la continuità del servizio pubblico a partire dal primo aprile''.
Il contratto di servizio tra la Regione Sardegna e la società Delcomar Srl per la gestione dei collegamenti con Carloforte e La Maddalena è stato quindi prorogato per nove mesi, dal 1° aprile al 31 dicembre 2023. Si tratta di una proroga tecnica che comunque cesserà con l'individuazione del nuovo soggetto aggiudicatario e la stipula del relativo contratto.

Il corrispettivo è di 11.504.437,89 euro (imponibile di 10.458.579,90 euro e Iva al 10%, pari a 1.045.857,99 euro) e si è ritenuto opportuno procedere all'adeguamento del corrispettivo alla variazione dell'indice Istat dei prezzi al consumo, nel suo ultimo dato disponibile pari a 118,5 (febbraio 2023) che porta un tasso di inflazione rispetto alla data di avvio del contratto (aprile 2016) del 18,98%.
Sono stati inoltre prorogati, per lo stesso periodo, con la società Ensamar Srl, i contratti di servizio pubblico di trasporto marittimo notturno della linea Carloforte-Calasetta e viceversa (il corrispettivo è di 2.301.438,24 euro Iva compresa, calcolato sull'adeguamento all'indice Istat) e della linea La Maddalena-Palau e viceversa (1.859.279,95 euro, Iva compresa).
Sarà invece la Delcomar Srl a garantire, sempre in regime di proroga, il collegamento di servizio pubblico in emergenza di trasporto marittimo in continuità territoriale con l'isola dell'Asinara, linea Porto Torres-Cala Reale e viceversa (1.530.152,25 euro, Iva compresa).

In Primo Piano
Cattedre vacanti

Assalto alla scuola, nell’isola in quattromila a caccia di una supplenza

di Silvia Sanna
Le nostre iniziative