La Nuova Sardegna

Elezioni regionali 2024
Verso il voto

Elezioni regionali, faccia a faccia Alessandra Todde-Renato Soru: il centrosinistra resta diviso

di Andrea Massidda

	Da sinistra Alessandra Todde, Luca Telese, Renato Soru, sullo schermo Paolo Truzzu
Da sinistra Alessandra Todde, Luca Telese, Renato Soru, sullo schermo Paolo Truzzu

La conferma nel dibattito condotto dal giornalista Luca Telese nella sede cagliaritana di Confcommercio

03 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Toni a tratti accesi e frecciatine tra i candidati alla presidenza della Regione Alessandra Todde (centrosinistra) e Renato Soru (Coalizione sarda), protagonisti nel pomeriggio di oggi sabato 3 febbraio di un confronto organizzato da Confcommercio nella sua sede cagliaritana. Al faccia a faccia, condotto dal giornalista Luca Telese, avrebbe dovuto partecipare in collegamento dalla sua auto in viaggio verso Nuoro anche il candidato governatore Paolo Truzzu (centrodestra e sardisti), tuttavia - come ha spiegato il suo staff con una nota - durante il tragitto «si è collegato puntualmente alle 15 fermandosi ovviamente a bordo strada per non avere problemi di linea, ma non è mai stato chiamato dal conduttore, perciò, ha dovuto riprendere il viaggio».

In realtà, Telese ha ripetutamente chiamato Truzzu dopo l’intervento preliminare del presidente regionale di Confcommercio (quindi prima che iniziasse il confronto), ma la connessione risultava già interrotta. «Dispiace che per l’ennesima volta il candidato di Giorgia Meloni – ha detto Alessandra Todde –  si sia sottratto al dibattito. Dispiace che la destra preferisca evitare di discutere sulle proposte per la Sardegna. Non abbiamo traccia del loro programma, non sappiamo cosa vogliono fare per i sardi ma soprattutto non sappiamo in che modo vorrebbero  risolvere i danni che hanno provocato durante questi ultimi 5 anni di governo».

All’incontro, che si è svolto a porte chiuse ma davanti a una nutrita platea, non è invece stata invitata la quarta candidata nella corsa a Villa Devoto, Lucia Chessa, della lista Sardigna R-esiste.

Dividendosi i minuti (a dire il vero con scarsa puntualità), Todde e Soru si sono confrontatati su alcuni temi scottanti (dai trasporti al commercio, dal turismo allo spopolamento, passando per la questione energetica al rilancio culturale) ed entrambi hanno avuto modo di annunciare i propri programmi per la prossima legislatura. Tutto davanti ai vertici isolani della confederazione che riunisce le imprese di molti settori.

Alla fine, come si nota anche dal video, ciò che emerso è che il centrosinistra resta diviso, non soltanto nella gara, ma su molti argomenti anche nella visione amministrativa.

Elezioni regionali 2024

Video

Elezioni regionali, ecco i volti di tutti i consiglieri eletti in Sardegna

Le nostre iniziative