La Nuova Sardegna

Turismo del mare

La Sardegna punta al record di oltre 650mila crocieristi nel 2024

La Msc Fantasia al porto di Cagliari
La Msc Fantasia al porto di Cagliari

I dati al Seatrade cruise global di Miami. E Msc vuole inserire i porti di Arbatax e Oristano negli itinerari con la Spagna

12 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari L'industria crocieristica in Sardegna viaggia col vento in poppa, come emerso al Seatrade Cruise Global di Miami. La regione prevede di accogliere oltre 650 mila crocieristi nel 2024, segnando un record storico per l'isola. Questa crescita è supportata da un'ampia infrastrutturazione dei porti locali, che si stanno adeguando per ridurre gli impatti ambientali e conformarsi alle recenti normative di sicurezza. Non a caso gli scali sardi hanno ottenuto la classificazione di “good performer” nello studio di MedCruise sulla biodiversità portuale e sull'introduzione di tecnologie come il cold ironing e il rifornimento di Gnl, già implementate a Oristano.

Durante la fiera, l'AdSP del Mare di Sardegna ha avuto l'opportunità di presentare le proprie innovazioni a compagnie di crociera di prestigio, tra cui MSC e Costa Crociere, che mostrano un crescente interesse per i porti di Arbatax e Oristano – Santa Giusta. E proprio Msc potrebbe inserire la sponda occidentale della Sardegna negli itinerari con la Spagna già dal 2025.

«Questa edizione del Seatrade Cruise Global rafforza ulteriormente l’immagine e la reputazione del nostro sistema portuale isolano e, soprattutto, pone le basi per un futuro di ulteriore crescita del settore, in armonia con le sempre più stringenti normative per l’abbattimento delle emissioni nelle aree portuali – spiega Massimo Deiana, presidente dell’AdSP del Mare di Sardegna –. Il Mediterraneo e, in particolare, la nostra Isola, si rivelano sempre più attrattori di nuovi traffici e, aspetto, non secondario, di nuovi target di clientela. Rispetto agli ultimi anni, infatti, stando anche alle stime presentate nel corso delle numerose convention collaterali alla fiera, già dal 2024 passeranno dai nostri scali crocieristi con un più elevato potere di acquisto e, quindi, una maggiore ricaduta sull’economia dell’Isola».

In Primo Piano
Squadra Mobile

Sassari, maxi blitz antidroga: 22 indagati e un arresto per marijuana e ketamina

Video

Sassari, Giuseppe Conte al mercato di piazzale Segni: "In Europa per opporci all'austerity e proteggere i lavoratori"

Le nostre iniziative