La Nuova Sardegna

Einstein telescope

Anna Maria Bernini: in Sardegna si terrà il G7 Scienze

di Alessandro Mele
Anna Maria Bernini: in Sardegna si terrà il G7 Scienze

La ministra: «Si svolgerà il 27 ottobre a Su Gologone, visiteremo Sos Enattos»

07 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Nuoro Con l’obiettivo di portare a Sos Enattos l’Einstein telescope, la splendida cornice naturale di Su Gologone, a Oliena, diventa il cuore pulsante del mondo dell’università e della ricerca. A partire dal prossimo 27 ottobre e fino al 30 ospiterà il G7 su Scienza e tecnologia, lo ha annunciato ieri sera alla comunità di Lula, la ministra dell’Università e ricerca, Anna Maria Bernini. «Ho voluto che l’evento con i rappresentanti governativi della Ricerca si tenesse in Sardegna – ha commentato la ministra – e per l’esattezza a mezz’ora da Lula, dove visiteremo il sito di Sos Enattos. È candidato ad ospitare l’Einstein telescope, il più potente strumento per lo studio delle onde gravitazionali e quindi dell’intero universo». La decisione della ministra Anna Maria Bernini, annunciata durante un collegamento in videoconferenza avvenuto nel corso di un evento a Lula, per la chiusura della campagna elettorale in vista delle consultazioni europee di questo fine settimana, arriva per sottolineare la volontà ferma del Governo centrale, di sostenere la candidatura, nell’ambito dell’Unione europea, del sito minerario di Sos Enattos per il potente strumento scientifico. Per la stessa, da parte del Governo, c’è già stato un impegno finanziario pari a 950 milioni di euro. L’annuncio della ministra dell’Università e ricerca Anna Maria Bernini, ha creato generato grande soddisfazione tra i rappresentanti politici del Nuorese. A partire dal deputato di Forza Italia, Pietro Pittalis: «La ministra ha sposato in pieno il progetto Einstein telescope – ha dichiarato l’onorevole forzista subito dopo l’annuncio – e sta spendendo ogni sua energia in campo europeo ed internazionale affinché l’Italia si aggiudichi lo strumento scientifico nel sito lulese di Sos Enattos. Per questo motivo, ha voluto fortemente che il G7 di ottobre su Scienza e tecnologia si tenesse a Su Gologone». E ha aggiunto: «Si tratta di una vetrina di assoluto valore per tutto il nostro territorio e per la Sardegna. Un appuntamento – ha affermato Pietro Pittalis – che, per quei giorni, pone il Nuorese come culla del mondo della Ricerca per i rappresentanti governativi. Questa notizia, non fa altro che confermare la volontà ferma del Governo di portare a casa il risultato. È un segnale concreto che permette alla nostra realtà di mettersi in risalto con le sue caratteristiche».
 

In Primo Piano
Carabinieri

Con la moglie incinta al volante insegue una coppia in auto e spara colpi di fucile: arrestato per tentato omicidio 39enne di Sardara

Le nostre iniziative