La Nuova Sardegna

Elezioni

Europee, in Sardegna l’affluenza più bassa d’Italia. Comunali al 31,5%

Europee, in Sardegna l’affluenza più bassa d’Italia. Comunali al 31,5%

L’ultima rilevazione indica che solo il 18,6% degli aventi diritto si è recato alle urne per esprime il voto per il parlamento Ue

09 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Primato poco onorevole per la Sardegna che al momento, in queste elezioni europee, fa registrare la percentuale più bassa di affluenza: sotto quota 20%, precisamente il dato delle 12 indica il 18.6%. Fa peggio solo la Sicilia con cui tra l’altro divide la circoscrizione Isole che fa registrare un 17,82%. La media in Italia è del 25%. 

In Italia la partecipazione maggiore è stata registrata nella Circoscrizione Nord Ovest (che comprende Piemonte, Lombardia, Liguria e Val d'Aosta) con il 28,93%. Segono le Circoscrizioni del Nord Est (Trentino Alto Adige Friuli Venezia Giulia Veneto Emilia Romagna) con 27,28%, del Centro (Toscana, Umbria, Marche e Lazio) con il 26,65% e del Sud (Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia e Calabria) con il 20,32%. Affluenza bassa, sotto quota 20%, nella Circoscrizione Isole (Sardegna e Sicilia) dove si è recato alle urne il 16,84% degli aventi diritto al voto.

Per le Comunali alle 12 l'affluenza a Cagliari è stata del 30,25%, bassa e simile a quella di Sassari dove ha votato il 30,74 per cento degli elettori.

In Primo Piano
Il racconto

Fiamme tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

di Enrico Carta

Energia

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative