La Lega e Maroni sbarcano in Sardegna

Il segretario federale parteciperà alla terza festa della Lega Nord Sardinia che si terrà all’Isola Rossa

SASSARI. Il nuovo corso Leghista della Lega 2.0 riprende il progetto di espansione oltre i canonici confini della Padania, con l’intervento del Segretario Federale, Roberto Maroni, alla Terza Festa della Lega Nord Sardinia, Sabato 18, a partire dalle ore 20, al Porto dell’Isola Rossa, a Trinità d’Agultu, Provincia di Olbia-Tempio, dove nel 2009 è stata inaugurata la prima sede della Lega nell’Isola. Ad oggi le Sedi sono 5 con circa 300 Sostenitori, 8 Consiglieri e 2 Assessori Comunali. Lo annuncia il senatore del Carroccio Fabio Rizzi, commissario ed artefice della «diffusione leghista in terra Sarda».

«Segno della presenza assolutamente significativa - afferma il parlamentare della Lega - e del riconoscimento della proposta politica della Lega Nord Sardinia, la vera alternativa Federalista in Sardegna, dove i Partiti ed i locali Movimenti politici territoriali hanno miseramente fallito!». La presenza del neo Segretario Federale, «che anche negli scorsi anni ha sempre creduto molto all’esperimento Leghista Sardo - prosegue Rizzi - è la testimonianza più efficace di come la Lega proseguirà nello sbarco in Sardegna, con le vincenti argomentazioni basate sul Buon Governo e sul legame al Territorio, con gli indirizzi che Roberto Maroni ci darà dal palco!».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes