La Nuova Sardegna

Sassari

Sconti ai disabili con “Amica card”

Sconti ai disabili con “Amica card”

L’Anmic sigla un accordo che garantirà ai suoi soci risparmi sino al 50 per cento

25 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. In arrivo sconti e risparmio per i 1.600 soci sassaresi dell’Associazione nazionale mutilati e invalidi civili. L’Anmic e Amica Card hanno infatti avviato un’importante collaborazione per sostenere gli associati di Sassari e provincia: tutti gli iscritti potranno risparmiare fino al 50 per cento in oltre 50mila attività sanitarie e commerciali italiane del network. Con questo accordo l’associazione conferma la volontà di tutelare e agevolare i disabili in ogni loro necessità, un modo per essere più vicini a tutti gli iscritti e alle loro famiglie. Da oggi potranno risparmiare fino a 3.000 euro all’anno grazie agli sconti riservati in oltre 139 strutture convenzionate nell’area di Sassari e provincia: dalle visite specialistiche in 36 studi medici, all’organizzazione di vacanze e week end con adeguate soluzioni per le disabilità motorie, tra cui importanti operatori turistici come la compagnia di navigazione Grimaldi Lines, partner di questa iniziativa, e oltre 1.000 strutture turistiche in tutta Italia; dai ristoranti ai negozi di abbigliamento agli articoli regalo e tanto altro ancora. «Siamo convinti delle potenzialità di questo servizio che ha l'obiettivo di diminuire la spesa annua delle famiglie con una persona disabile a carico - spiega Gionatan Ciminiera, amministratore delegato Amica Card -, per questo motivo, le convenzioni sono state estese anche ai familiari». Ad oggi sono state distribuite 650mila card sull’intero territorio nazionale L’elenco completo delle attività del circuito è su Internet all’indirizzo “www.amicacard.it”

In Primo Piano
L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative