La Nuova Sardegna

Sassari

benetutti

Il sindaco: massima attenzione per la squadra di calcio

BENETUTTI. L’amministrazione comunale di Benetutti rimanda al mittente le accuse di scarsa attenzione nei confronti della squadra locale di calcio rilasciate dalla società. In una nota congiunta, il...

31 agosto 2014
2 MINUTI DI LETTURA





BENETUTTI. L’amministrazione comunale di Benetutti rimanda al mittente le accuse di scarsa attenzione nei confronti della squadra locale di calcio rilasciate dalla società. In una nota congiunta, il sindaco Gianni Murineddu e l’assessore allo Sport Alberto Ghirra contestano le dichiarazioni del presidente dell’Us Benetutti Bachisio Dessena che si era lamentato dell’assenza della giunta alla presentazione ufficiale della squadra. Ennesimo segnale, secondo il dirigente, di abbandono da parte di chi «dovrebbe incoraggiare le attività sportive in paese». Il primo cittadino rimarca come non sia mai mancato l’interesse nei confronti dell’Us Benetutti: «Proprio qualche anno fa questa amministrazione ha salvato la storica squadra locale pagando l’iscrizione al campionato e si è impegnata a reperire un gruppo di persone di fiducia ed esperienza, tra cui lo stesso Dessena, che avviassero un nuovo ciclo dopo le disastrose gestioni precedenti. È doveroso ricordare che da allora, nonostante i ripetuti tagli ai trasferimenti da parte della Regione, questa amministrazione, oltre a garantire lo storico finanziamento previsto dalla legge 17/99, pari a 4.762 euro, ha aggiunto un contributo straordinario di 1.500 euro per l’acquisto del gasolio. Per ulteriore chiarezza - aggiunge Murineddu - vanno aggiunti anche i costi dei consumi di acqua ed energia elettrica che sono sempre stati sostenuti da questa giunta. Ulteriori 5 mila euro sono stati agggiunti quest’anno per garantire piccoli lavori di manutenzione degli spogliatoi e la risagomatura del terreno di gioco». Per quanto riguarda l’assenza della giunta alla cerimonia di presentazione, Murineddu e Ghirra contestano le modalità di convocazione: «È stato inviato un sms in cui non solo non era specificato l’orario di inizio ma era anche indicato un luogo diverso da quello in cui l’incontro si è poi effettivamente svolto». «Più che per la nostra assenza mi preoccuperei del fatto che fossero presenti solo sette giocatori - conclude l’assessore Alberto Ghirra, che in passato ha giocato nell’Us Benetutti e sottolinea il fatto di essere da sempre primo tifoso della squadra locale. - Senza alimentare inutili polemiche - si legge nel documento - vogliamo fare un grosso in bocca al lupo ai giocatori, ai due nuovi allenatori e fare i complimenti a tutta la dirigenza che è riuscita a mettere su una rosa competitiva».

Francesco Bellu

Il lutto

Tragedia sulla Alghero-Bosa, ecco chi erano Riccardo Delrio e Gianluca Valleriani

Le nostre iniziative