Sassari, asinello e cavalla destinati al macello "liberati" dagli animalisti

Luciana Milia, presidente di "Io non ti mangio"

Determinante l'intervento dell’associazione “Io non ti mangio” e di Andrea Cisternino, noto per il suo rifugio “Italia", in Ucraina

WsStaticBoxes WsStaticBoxes