La Nuova Sardegna

Sassari

“Pitagora”, in aula si legge il giornale

“Pitagora”, in aula si legge il giornale

Domande e curiosità tra gli studenti coinvolti nel progetto La Nuova@Scuola

17 novembre 2019
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. La prima fila dell’aula magna della Scuola Pitagora è un fiume in piena di domande e di curiosità. È il secondo incontro organizzato nell’istituto di via Asproni dedicato alla lettura del giornale, alla comunicazione e dintorni. L’informazione cartacea, le regole della cronaca e il “peso” delle notizie. Restano stupiti nel sentirsi raccontare tempistiche e meccanismi che regolano la costruzione del giornale. I ragazzi delle terze e quarte del liceo scientifico e tecnico economico, hanno una copia del quotidiano sotto gli occhi, coinvolti per la prima volta nelle tre edizioni dell’iniziativa nel progetto La Nuova@Scuola. La professoressa Medde ha approfondito anche con il tema, fra valore della notizia e struttura di un articolo, organizzazione della redazione e struttura del giornale. La Nuova Sardegna diventa strumento di studio per i ragazzi che ammettono di sfogliarlo in casa ma di “leggerlo” realmente solo fra social e sito internet. La scuola, il progetto e i suoi partner offrono quindi un’opportunità riconosciuta ai ragazzi: informarsi per formarsi, formarsi per farsi trovare pronti alle occasioni che il futuro, lavorativo, potrà offrire loro. Vorrebbero sentir parlare di lavoro, incontrare chi fra i partner si occupa del lavoro a livello regionale come l’Aspal, chi cura l’aspetto della selezione del personale e si occupa di valutare un curriculum (Snam) per provare a ottenere indicazioni alla sua compilazione e presentazione. Occasioni offerte loro dal progetto La Nuova@Scuola.

Giovanni Dessole

In Primo Piano
Ricerca

Einstein Telescope, la ministra Anna Maria Bernini a colloquio con Alessandra Todde: «Priorità assoluta per il governo»

Salute e sicurezza

I detenuti di Mamone assistiti nel metaverso sanitario: progetto pilota Asl di Nuoro-Amministrazione penitenziaria

Le nostre iniziative