sassari
cronaca

Due giorni di festa per l’Antiquarium

Celebrati i 35 anni di vita del museo che racconta la Colonia Iulia Turris Libisonis


25 maggio 2022


PORTO TORRES. Una due giorni densa di eventi, di storia, di storie e di ringraziamenti per i tanti che, nel corso degli ultimi 35 anni, hanno lavorato o lavorano per accogliere i visitatori, raccontare loro le meraviglie dell’antica Colonia Iulia Turris Libisonis e rendere vivo il museo della città romana.

È stato festeggiato con tanti archeologi, operatori culturali, custodi e qualche appassionato - oggettivamente scarsa la presenza dei cittadini - il trentacinquesimo compleanno del Museo Nazionale Antiquarium Turritano. Si è partiti sabato con la mappatura dei sistemi ecosistemici dell’Asinara insieme alla geografa rurale Matilde Schirru e la presentazione della rivista Sardegna... Immaginare, che sull’ultimo numero ha dedicato un articolo all’area archeologica di Turris Libisonis. La domenica, giorno del compleanno effettivo, la Direttrice dell’Antiquarium Maria Letizia Pulcini e Nadia Canu, neo-responsabile del territorio di Porto Torres della Soprintendenza - presente a titolo personale -, hanno intervistato Antonietta Boninu, Franco Satta, Gavino Canu, Gianantonello Sanna, Tore Borra: archeologi, tecnici ed operai che in tutti questi anni hanno contribuito a vario titolo a scrivere e talvolta riscrivere la storia di Turris Libisonis, oltre che a far conoscere il museo, svelandone i misteri delle origini e la sua evoluzione. Quindi, in Aula didattica dell’Antiquarium, la visita ai pannelli della mostra “30 anni e non li di Mostra” curata da Gabriella Gasperetti, funzionaria archeologa della Soprintendenza, che prima del brindisi finale ha illustrato in situ il restauro del mosaico delle Tre Grazie nella Domus di Orfeo.

Emanuele Fancellu

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.