Femminicidio a Sorso, il pestaggio prima della coltellata a Zdenka

La vittima Zdenka Krejcicova

Emergono nuovi particolari agghiaccianti sulle ultime ore di vita della donna uccisa dal compagno violento

SASSARI . Con le ultime forze rimaste, dopo essere stata gonfiata di botte dal quel compagno violento che non riusciva ad allontanare dalla sua vita, Zdenka ha compiuto un gesto d’amore – purtroppo l’ultimo – per una delle sue bambine.

Il disperato tentativo di proteggere la più fragile delle gemelline di 11 anni, costretta prima ad assistere all’omicidio di sua madre e poi a vagare in macchina per tutta la notte con l’assassino, insieme alla sorellina.

Emergono nuovi inquietanti particolari sulle ultime ore di vita di Zdenka Krejcikova, uccisa cinque giorni fa a Sorso con una coltellata al petto inferta dall’uomo che poco prima l’aveva massacrata dentro casa perché lei aveva chiesto aiuto ai carabinieri.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes