Al “Bunker” «La mafia non è più quella di una volta»

SASSARI. Domani sera, alle 20.30, nello Spazio Bunker in via Porcellana 17/a, terzo appuntamento della rassegna cinematografica Visioni Parallele, a cura della compagnia Meridiano Zero. Verrà...

SASSARI. Domani sera, alle 20.30, nello Spazio Bunker in via Porcellana 17/a, terzo appuntamento della rassegna cinematografica Visioni Parallele, a cura della compagnia Meridiano Zero. Verrà proiettato il film “La mafia non è più quella di una volta”, di Franco Maresco, premio speciale della giuria al Festival di Venezia 2019.

Un film che si interroga sull’assenza o manipolazione della memoria a 25 anni dalle stragi di via d’Amelio e Capaci.

Nel 2017, a 25 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, Maresco decide di realizzare un nuovo film. Per farlo, trova impulso in un suo recente lavo-ro dedicato a Letizia Battaglia, la fotografa ottantenne che con i suoi scatti ha raccontato le guerre di mafia.

Questo film è l’inevitabile seguito di Belluscone - una storia siciliana.

Il costo dell’ingresso è di 4 euro, i posto sono limitati ed è consigliata la prenotazione a spaziobunker@gmail.com

Spazio Bunker è un luogo d’interazione tra realtà associative e artistiche, che lo abitano con l’intento di sviluppare percorsi innovativi nel campo della ricerca fra le arti.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes