sassari
cronaca

Il team dei militari a “Villa Celeste”

Proseguono gli interventi nelle case di riposo: ieri tappe a Sassari e Platamona


14 aprile 2020


SASSARI. Dopo gli interventi nelle Residenze assistite di Pozzomaggiore, ma prima ancora di Sassari, Ossi, Torralba, Tula e Porto Torres, l'attività di prevenzione e controllo dei medici militari nella lotta contro il Coronavirus si è concentrata nelle case di riposo “Paolo VI” a Sassari e “Villa Celeste” a Platamona.

È qui che la task force sanitaria formata da rappresentanti sanitari dell’Esercito e della Marina, rinforzata da un team sanitario dell’Aou e dell'Ats di Sassari e della quale fanno parte alcuni infermieri della Brigata Sassari, ha sottoposto a tamponi faringei e a una serie di test diagnostici gli ospiti della struttura.

Il monitoraggio clinico ha interessato anche gli operatori sanitari che sono stati sottoposti alla rilevazione della temperatura corporea.

Anche in questo caso i medici con le stellette hanno verificato la corretta applicazione delle misure di prevenzione per evitare possibili rischi di contagio all'interno delle comunità alloggio e invitato i presenti a non mollare sulle misure di contenimento.

Un aiuto fondamentale e di alta professionalità quello garantito dalla struttura sanitaria militare e che è stato attivato ormai da settimane grazie all’interessamento diretto della Prefetta di Sassari Maria Luisa D’Alessandro.

Medici e infermieri dell’Esercito, della Marina e della Brigata Sassari avevano fatto il primo intervento a Casa Serena di Sassari, dove all’inizio si era presentata la situazione più problematica con diversi decessi e numerosi contagiati. Una azione determinante, insieme a quella di alcuni medici specialisti, tra cui il professor Sergio Babudieri (direttore di Malattia Infettive) che hanno offerto una consulenza volontaria entrando a Casa Serena per verificare direttamente la gravità della situazione dall’interno e consentire di valutare gli interventi necessari.

L’attività del team dei sanitari militari proseguirà ancora nei prossimi giorni nei luoghi dove è in atto l’emergenza.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.