Sassari, un diabetico da 3 mesi attende una visita

Un 68enne: da giugno provo a prenotare ma al Cup non rispondono

SASSARI. Glicemia a 400, la visita dal diabetologo non è consigliata, è proprio indispensabile e soprattutto urgente. «Invece rischio di crepare prima – è l’allarme di un pensionato sassarese di 68 anni – da giugno sto provando a prenotare una visita ma al 1533 del Cup nessuno risponde». Anzi, a dire il vero, qualcuno parla. È la voce registrata che comunica che “gli operatori sono al momento occupati”. «Il medico di famiglia mi ha detto che con questi valori così alti devo immediatamente essere visitato da un diabetologo. Lui mi ha dato delle pastiglie ma la situazione è seria, rischio di avere gravi problemi cardiaci».

Il 68enne non sa più a chi rivolgersi: «Cos’altro devo fare? Ma è possibile che una persona malata debba rischiare di morire perché non riesce a essere visitata da un medico?». L’uomo ha provato persino a contattare l’Urp, ma anche in quel caso tentativo fallito: «Nemmeno a quel numero mi hanno risposto».



WsStaticBoxes WsStaticBoxes