Ritorna la Fiera dell’anglo arabo

L’11 ottobre al galoppatoio di Pozzomaggiore la manifestazione dell’Apacaa

POZZOMAGGIORE. Sono in corso i preparativi per la nuova edizione della “Fiera del cavallo anglo arabo e purosangue arabo”, organizzata dall’Associazione allevatori Apacaa, presieduta da Gian Mario Carboni, con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Pozzomaggiore guidata dal sindaco Mariano Soro, che si terrà nel galoppatoio di Pozzomaggiore l’11 ottobre.

Un’edizione che va letta non come asta ma come presentazione alla vendita all’amichevole, di puledri e cavalli in attività, appartenenti a una razza, molto diffusa in Sardegna, valorizzata e tutelata dall’associazione in collaborazione con altri enti. Alla manifestazione sono stati iscritti già oltre quaranta soggetti allevati sia in Sardegna sia in altre regioni italiane e quest’anno, dopo la stupenda dello scorso anno che ha visto la presenza di oltre 2000 visitatori e centomila visualizzazioni internet, il presidente dell’Aipacaa e gli oltre duecento soci, sono impegnati a migliorare sia le proposte sia la visibilità, affinché questa manifestazione, unica in Italia, entri, di fatto, nel circuito europeo delle manifestazioni dell’anglo arabo da corsa.

Visto il periodo di crisi e difficoltà causati dalla pandemia, saranno rispettati tutti i protocolli previsti dalle norme anti Covid 19, con l’allestimento anche all’aperto del rettangolo di presentazione dell’impianto con la speranza che il tempo sia clemente e regali ai partecipanti una giornata di sole. Anche quest’anno sarà garantita la diretta Internet e Facebook sul blog brontolodicelasua.it e servizi di alcune TV sarde e toscane. La manifestazione sarà presentata ufficialmente nei prossimi giorni.

Sempre con il rispetto delle normative anti Covid, si sta pensando, in collaborazione con la Regione Sardegna, e in particolare l’assessorato al Turismo, di organizzare anche altri eventi folkloristici per allungare la stagione turistica autunnale. L’Aipacaa si riserva comunque di comunicare tempestivamente tutti gli aggiornamenti del caso.

Emidio Muroni

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes