Comunali, a Porto Torres si va verso il ballottaggio: centrodestra avanti

In ballo Mulas e Satta, fuori gioco M5s del sindaco uscente

PORTO TORRES. A Porto Torres si profila un ballottaggio tra Alessandro Pantaleo, candidato sindaco del centrodestra, e uno tra Massimo Mulas, designato dal centrosinistra attraverso le primarie, e Franco Satta, espressione di una coalizione civica autonomista. Quando sono state scrutinate all'incirca il 20% delle schede, il candidato di Civica Popolare, Partito Sardo d'Azione, Cambiamo! Porto Torres, Lega Salvini Sardegna, Fratelli d'Italia e Forza Italia pare essere l'unico sicuro di andare al secondo turno, ma il distacco dagli avversari non lascia immaginare una sua vittoria già da stasera. Sembrerebbe invece destinata a decidersi all'ultimo voto la corsa tra il candidato di Movimento Progetto Turritano, Italia in Comune e Partito Democratico e quello di Franco Satta Sindaco, Partito dei Sardi, Progressisti e Fortza Paris. Clamorosamente indietro e fuori dai giochi sembra infine Sebastiano Sassu, espressione di quel Movimento 5 Stelle che cinque anni fa a Porto Torres aveva stravinto, eleggendo sindaco Sean Wheeler alla guida di una giunta e di una maggioranza monocolore alla quale, evidentemente, i portotorresi non hanno confermato la loro fiducia. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes