Tamponi Covid, in città aumentano i positivi

Allarme degli organizzatori dello screening: i dati della Regione non sono corretti, numeri più alti

PORTO TORRES. Negli ultimi test antigienici del 2020 effettuati dai pazienti segnalati dai medici di base – nel piazzale dell’Ekosistems – sono aumentati i numeri dei soggetti positivi. Dieci persone su sessantanove tamponi, ossia oltre il 14 per cento, hanno contratto il covid-19 e devono ora sottoporsi al tampone faringeo su chiamata dell’Ats. I casi dei pazienti positivi è dunque salito a 34 su un totale di circa 570 test gratuiti, dato per certi versi preoccupante come viene sottolineato dagli stessi medici di famiglia. «La Regione non sta trasmettendo correttamente i dati sui pazienti Covid all’Istituto superiore di sanità – dice il medico in pensione, tra gli organizzatori dello screening, Giovanni Manca – e di conseguenza non verrebbero trasmessi correttamente neppure ai sindaci: è un aspetto che noi addetti ai lavori avevamo già sospettato, perché nella marea dei dati che quotidianamente circolano non ci si raccapezza più ed è difficile, se non fortemente controproducente diffondere dati inesatti che potrebbero da un lato tranquillizzare e dall’altro allarmare la popolazione».

Giovanni Manca non ne fa una questione di colore politico, perché davanti alla salute le appartenenze a uno o all’altro partito andrebbero messe da parte. «Per cui – aggiunge –, in accordo con il sindaco di Porto Torres mi permetto di dare alcune informazioni. Dai dati dei medici di famiglia, ancora non completi, abbiamo 5 concittadini ricoverati nei reparti Covid in condizioni più o meno gravi: ci sono poi 41 pazienti positivi a casa che vengono curati dai propri medici, mentre dei tamponi molecolari effettuati dalle Usca non ho notizia, e dubito che ne abbia il sindaco, che peraltro sta collaborando fianco a fianco con i medici nella lotta al virus. Ben si capisce che il numero reale dei positivi potrebbe essere di gran lunga superiore a quello indicato, per tale motivo va mantenuta alta la guardia». (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes