Covid, variante inglese: Bono in lockdown fino al 6 marzo

Da domani 21 febbraio, per contenere l'ondata di casi positivi

SASSARI. Lockdown sino al 6 marzo: lo prevede l'ordinanza del sindaco di Bono, Elio Mulas, per contenere il cluster di contagi della variante inglese di Covid-19. Stop ad ogni attività tranne tabaccai, giornalai, farmacie, parafarmacie e generi alimentari, che chiuderanno domenica 21 e 28 febbraio.

Vietato spostarsi se non per lavoro e studio o motivi di salute. Chiusi parchi, aree gioco, giardini pubblici e il cimitero, è consentita solo l'attività edilizia.

Sospesa l'attività didattica in presenza, chiusi bar e ristoranti ma permessa la consegna a domicilio. Infine stop al commercio ambulante. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes