Il Covid non ferma Chiara «Apro una pasticceria»

A Bonnanaro una intraprendente ragazza di 23 anni realizza il suo sogno «Dico ai giovani che bisogna credere in se stessi anche se il futuro è un’incognita»

BONNANARO. Sfida la pandemia e apre una pasticceria e cioccolateria in centro a Bonnanaro. In via Pietrino Solinas 44 c’è una nuova insegna: “Chiara Cake Art”. È certamente una decisione controtendenza quella della ventitreenne Chiara Serra, ma, al tempo stesso, è una scelta che vuole essere un messaggio per tutti i giovani. «Bisogna credere fortemente in se stessi e avere la forza di cominciare un percorso anche se pieno di incognite».

È questo lo spirito che anima l’intraprendente bonnanarese: aprire un’attività commerciale nonostante le restrizioni in tempo di emergenza sanitaria. Chiara ha un diploma all’Istituto Tecnico Industriale Angioy di Sassari e tanta passione per i dolci. «Sin da bambina – racconta la madre Maria Antonietta – preferiva indossare il grembiulino e avere le mani in pasta».

La passione per l’arte culinaria è stata sempre la sua inclinazione anche quando, per senso di dovere, si iscrive all’Università nella Facoltà di Economia e Commercio. Studi che le piacciono, ma non l’appassionano come creare dolci. La vera e propria decisione di cambiare strada arriva proprio durante il suo percorso accademico. Una sera di maggio, dopo aver sostenuto l’ultimo esame del primo anno di corso, mentre si trova in gelateria con la madre, Chiara è soddisfatta, ma si sente incompleta. Da tempo pensa al suo futuro e decide: «Vorrei fare dolci, e perché no, aprire un’attività tutta mia».

Chiara interrompe così gli studi universitari e parte per Terni dove si diploma nel 2018 alla Chef Academy, Accademia Internazionale di Cucina e Pasticceria. Qui in occasione del Quality Food Contest conquista il terzo posto come pasticcere maître. Nel 2019 svolge uno stage ad Iseo alla “Fabio Nazzari Patisserie Chocolaterie”, dove affina le sue capacità nell’arte di preparazione di dolci e cioccolatini.

Nel 2020 torna a Bonnanaro, la pandemia rallenta i suoi progetti, ma non li arresta. Presto per lei inizierà una nuova avventura nella sua terra e nel suo paese a cui è molto legata. «Sono felice di cominciare proprio qui a realizzare il mio sogno», annuncia.

Ieri l’inaugurazione di “Chiara Cake Art”, nel rispetto delle regole anti Covid, si è svolta per tutta la giornata e chi ha partecipato ha anche potuto godere di un piccolo rinfresco con qualche assaggio dei dolci preparati dalla giovanissima pasticcera. La pasticceria sarà aperta dal lunedì al giovedì su prenotazione, venerdì e sabato mattina e pomeriggio e domenica al mattino. La sfida è partita.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes