Letta chiama la costituzionalista Bassu

Il segretario del Pd: «Coordinerà il comitato in materia di riforme istituzionali»

SASSARI. Saranno la costituzionalista sassarese Carla Bassu, insieme all’ordinario di Diritto Costituzionale all’università di Torino Andrea Giorgis, ad aiutare il Partito democratico di Enrico Letta a riscrivere le regole del gioco.

Il segretario Dem li ha infatti chiamati a coordrinare il comitato di esperti in materia di Costituzione, Democrazia e Riforme istituzionali. «Cominceremo – spiega lo stesso Letta – con iniziative per limitare i cambi di casacca e il trasformismo parlamentare.

I due costituzionalisti avranno il compito «di coordinare – spiega una nota del partito democratico – coinvolgendo le rappresentanze parlamentari e la comunità degli studiosi e degli esperti, l’attività del partito su questi temi di rilevanza per la vita democratica».

Un incarico di grande prestigio per la professoressa sassarese, che così si presenta nel suo blog appunticostituzionali: «Studio e insegno Diritto Pubblico Comparato. Figlia, sorella, moglie e mamma devota, inseparabile dal fedele Fiji. Globe-trotter precoce e lettrice vorace, conservo e coltivo la curiosità dell’infanzia. Militante delle libertà fondamentali e appassionata sostenitrice delle battaglie per la parità di genere, aspiro a crescere mia figlia libera dagli stereotipi e consapevole che tutto si può fare».

Carla Bassu, sassarese classe 1979, insegna Diritto pubblico comparato nel corso di laurea magistrale in lingue, culture e comunicazione internazionale e Istituzioni di diritto pubblico e «Legislazione turistica rispettivamente nei corsi di laurea triennale in Servizio Sociale a indirizzo Europeo e Scienze del Turismo presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell'Università di Sassari. Dal 2016 è componente del Consiglio di amministrazione dell’Università di Sassari. È avvocato, iscritta all'albo speciale dei docenti universitari del foro di Sassari, e collaboratrice dell’«Arel», Agenzia di Ricerca e Legislazione fondata da Beniamino Andreatta. Membro della redazione del blog di attualità costituzionale «Il Ricostituente». Collabora con il social think tank «Lo Spazio della Politica – Taking Politics Seriously» e dal 2006 al 2012 ha coordinato la rivista di economia e politiche del lavoro «Arel-Europa, Lavoro, Economia», diretta da Tiziano Treu e Carlo Dell’Aringa



WsStaticBoxes WsStaticBoxes