La Nuova Sardegna

Sassari

Sassari, rapina al portavalori grazie a una "talpa": 4 arresti a Porto Torres

Sassari, rapina al portavalori grazie a una "talpa": 4 arresti a Porto Torres

Operazione della squadra mobile

21 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. La sera del 7 gennaio 2021 scorso avevano rapinato un portavalori portandosi via cinque cassette di sicurezza al cui interno erano custoditi denaro contante ed assegni per un valore di diverse decine di migliaia di euro. Tre rapinatori, uno dei quali minorenne, e un loro complice, tutti residenti a Porto Torres, sono stati arrestati oggi dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Sassari su disposizione del gip del Tribunale.

Secondo le indagini svolte della polizia, i tre malviventi hanno agito grazie alle informazioni avute da una «talpa» che lavora nella ditta portavalori, identificato in un dipendente di 43 anni. Vagliando i contatti dell'uomo gli investigatori sono arrivati a individuare l'intero gruppo: un 31enne parente del dipendente infedele, un suo amico di 30 anni e un ragazzo minorenne che è stato affidato a una struttura per minori. Gli altri tre arrestati sono invece stati rinchiusi nel carcere di Bancali. (Ansa).

In Primo Piano
Trasporti

Il volo Napoli-Alghero cancellato nella notte, Ryanair lascia i passeggeri a terra

di Enrico Carta
Le nostre iniziative