Screening antitumori: sabato prossimo nuovo appuntamento

NUGHEDU SAN NICOLÒ. Torna sabato 15 maggio lo screening per la diagnosi precoce dei tumori promosso e finanziato dal Comune di Nughedu con la collaborazione delle associazioni locali. Dopo la prima...

NUGHEDU SAN NICOLÒ. Torna sabato 15 maggio lo screening per la diagnosi precoce dei tumori promosso e finanziato dal Comune di Nughedu con la collaborazione delle associazioni locali. Dopo la prima “puntata” - che ha riguardato uno screening a seno e prostata e ha visto tra donne e uomini circa 140 partecipanti - l’iniziativa promossa con il supporto dell’Amdp, associazione medici per la prevenzione, e della cooperativa Il Quadrifoglio, questa volta riguarderà esami preventivi per il controllo del fegato (colicisti e quant’altro) e della tiroide.

La giornata di screening gratuiti avrebbe dovuto tenersi lo scorso 24 aprile ma si è dovuta rinviare per la concomitanza con “Sardi e Sicuri”, inizialmente prevista per la settimana precedente. Campagna che a Nughedu aveva visto l’effettuazione di appena un centinaio di tamponi, dal momento che oramai in paese sono stati effettuati numerosi tracciamenti, senza contare una campagna di vaccinazione che ha già raggiunto praticamente il 50 per cento della popolazione. Al contrario, nella campagna antitumore, coloro che hanno effettuato il primo screening sono stati circa 140 e già più di un centinaio sono prenotati per quello del 15 maggio. Altri tracciamenti antitumore sono al momento al palo, ed è per questo che il Comune di Nughedu ha voluto organizzare questa iniziativa utilizzando i fondi che negli anni scorsi venivano utilizzati per sostenere le associazioni locali.Lo screening si terrà nell’ambulatorio comunale dalle 9.30 alle 17.30. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes