Medaglia alla fedeltà per Nicolino Benenati

STINTINO. Da trent’anni fedele al sodalizio, Nicolino Benenati, noto imprenditore della nautica a Stintino, ha ricevuto nei giorni scorsi la medaglia al merito dell’Anfi, l’associazione nazionale...

STINTINO. Da trent’anni fedele al sodalizio, Nicolino Benenati, noto imprenditore della nautica a Stintino, ha ricevuto nei giorni scorsi la medaglia al merito dell’Anfi, l’associazione nazionale finanzieri d’Italia. «Avendo assolto con lealtà, onore e dignità i doveri del proprio stato, contribuendo ad esaltare il prestigio dell’associazione», è la motivazione con la quale Benenati, Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, e vicebrigadiere della Finanza, è stato premiato nel corso di una cerimonia in forma ristretta a causa delle misure restrittive ancora imposte dall’emergenza sanitaria.

Alla riunione, con il consiglio direttivo presieduto dal presidente dell’Anfi di Sassari, il maresciallo Fausto Satta, hanno partecipato per l’occasione il consigliere nazionale per la Sardegna Adriano Siuni, Generale di Brigata e il vicecomandante provinciale della Guardia di Finanza di Sassari, il colonnello Davide Battaglini. Un segnale di vicinanza a un socio Anfi che per trent’anni ha onorato i suoi impegni verso l’associazione senza mai venire meno.

La consegna della medaglia al merito a Nicolino Benenati è avvenuta negli spazi aperti del della “Darsena”, sul lungomare Colombo e al finanziere stintinese non è mancata anche la vicinanza dei familiari, che hanno voluto stargli accanto in una giornata speciale per lui e per i soci che gli conferito il riconoscimento. Congratulandosi con lui per la medagli ala merito ricevuta, con la quale l’Associazione nazionale finanzieri premia i suoi scritti che hanno partecipato con costanza alla vita sociale del sodalizio, mantenendo un legame saldo.

L’Anfi avrebbe voluto festeggiare il premiato con una cerimonia ad hoc, con la partecipazione di tutti i soci e dei componenti del consiglio di sezione e dei sindaci, e di una rappresentanza di militari della Guardia di Finanza, ma purtroppo non è stato possibile. Nicolino Benenati ha ringraziato comunque per l’affetto e la dimostrazione di amicizia da parte dei presenti.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes